Migliora il tuo rapporto col cibo e impara a vivere le emozioni

dimagriremeglio.it è felice di annunciare che dal 25 settembre 2017 iniziano a Roma, con cadenza bisettimanale, in zona Piazza Bologna, i gruppi esperienziali di evoluzione e crescita personale mirati a lasciar andare l’ossessione per il cibo, coagevolati da Giorgio Serafini Prosperi e dalla dottoressa Veronica Frilli. https://www.dimagriremeglio.it/professionisti-sui-nostri-stessi-passi/veronica-frilli/ 

Un punto di partenza, un sogno che si realizza

È un punto di partenza per noi, ma anche un piccolo punto d’arrivo. Da quando è nata dimagriremeglio.it  avevamo in mente questo passo, questo progetto. Sappiamo quanto sia difficile, per liberarsi di un problema così profondo e radicato, “camminare da soli”. La forza del gruppo è salvifica, sviluppa e radica quanto si costruisce individualmente.

L’approccio di gruppo, poi, nella cura delle dipendenze (consumare cibo in eccesso o privarsene lo è), è uno degli strumenti più potenti.

Acquisire strumenti

Venire in possesso di strumenti abili e adeguati  è fondamentale per smettere di combattere con le proprie difficoltà nei confronti del cibo e ritrovare pace e serenità.

Sbagliare bersaglio

Spesso sbagliamo bersaglio, ci mettiamo muro a muro contro il cibo, lo “sfidiamo” faccia a faccia. Non serve, prima di tutto perché il cibo non è un nemico ma un alleato (ci serve per vivere), poi perché, se ingaggiamo questa lotta, combattiamo contro noi stessi, soffocando quelle parti che ci fanno soffrire e che smettono di far male solo se impariamo a esprimerle e a conviverci. Con il risultato di dover ricorrere ancora al cibo per sopportare la “sconfitta”. È un circolo che può non spezzarsi mai.

La sofferenza del confitto può finire

Tutto questo può finire, se si ha la “mappa”, se si sa in che direzione andare. Se si è soli, se non si condivide il percorso, se non si abbandona il timone per lasciarsi guidare verso acque più calme, però, diventa tutto più difficile. Ci si confronta di continuo con se stessi, con le proprie abitudini e le proprie ossessioni e cambiare strada diventa impossibile.

Esperienza condivisa

I gruppi servono per costruire una relazione tra l’esperienza dei terapeuti/facilitatori, esperienza acquisita in diretta, sul campo, e supportata da una formazione specifica e quella degli utenti. http://www.homangiatoabbastanza.it/giorgio-serafini-prosperi/

È una fusione. L’energia del gruppo fa il resto nel costruire una nuova identità collettiva fuori del problema. Oltre il problema. Ampliando l’orizzonte e alleggerendo l’anima.

25 settembre, open day

L’incontro del 25 settembre sarà a tutti gli effetti un open day. Si capirà come funziona il percorso, si potranno fare domande, si sperimenteranno già i benefici dell’approccio proposto.

Chi volesse partecipare, gratuitamente e senza impegno,  può avere maggiori informazioni chiamando i numeri:

 

3290956992

o

3284113268

Oppure può scrivere a:

info@dimagriremeglio.it

 

 

 

 

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.